Trombette Vuvuzela, il marchio di fabbrica dei Mondiali Fifa 2010

vuvuzelas-apocalisse-copy1

Amate oppure odiate, non ci sono mezze misure per le vuvuzela che stanno caratterizzando i Mondiali Fifa 2010.

Le fatidiche trombette del Sudafrica hanno diviso, tra passione popolare e fastidio internazionale.

Già l’anno scorso, durante la Confederations Cup 2009, in molti si erano lamentani del rumore assordante, che ricordava tanto uno sciame d’api.

Inizialmente, la Fifa aveva deciso di vietarne l’utilizzo durante i Mondiali, ma successivamente la South African Football Association, ha presentato un ricorso che gli ha permesso, invece, la distribuzione all’esterno degli stadi, a patto che venissero prodotte con decibel inferiori.

Affermatasi negli anni ’70, la vuvuzela è una trombetta di plastica che richiede molto fiato per essere suonata a dovere.