Trattativa Real – Maicon, Caliendo furioso

Andranno ancora alle lunghe le trattative per il trasferimento Maicon – Real Madrid.

Il difensore brasiliano dell’Inter, che ha da poco raggiunto la squadra di Rafa Benitez nella tournèe americana, resta in un limbo.

Se le 2 società pare abbiano trovato un filo d’accordo per la cessione (si parla di almeno 25 milioni di euro nelle casse nerazzurre), non si può dire la stessa cosa tra Maicon ed i dirigenti spagnoli sul nodo ingaggio.

A far luce sulla vicenda, è intervenuto il procuratore Antonio Caliendo: “Se pensano che Maicon abbia un costo eccessivo, siamo fuori discussione. Hanno sempre speso milioni e milioni e si lamentano per Maicon?”.

Il Nazionale brasiliano avrebbe chiesto 7 milioni di euro annui, trovando la risposta rigida da parte del Real Madrid.

“La cosa che mi sorprende è il comportamento del Real Madrid, sottovaluta quello che potrebbe essere l’apporto di un campione come Maicon. Il giocatore ha ancora 3 anni di contratto con l’Inter, non deve essere ceduto per forza”.

E se saltasse la pista spagnola? “La 1° opzione di Maicon è il Real Madrid. Il Manchester City è molto interessato, ma il Madrid è sempre davanti”, ha concluso Caliendo.