Speciale snowboard a Madonna di Campiglio

800px-Tesero_2007

Madonna di Campiglio non è solo una blasonata destinazione per sciatori, ma guarda con attenzione anche al turismo giovane, fatto di ragazzi a cui piace mescolare divertimento, musica ed acrobazie sullo snowboard.

l’Ursus Snowpark è fra i migliori d’Europa, grazie alla particolare conformazione del territorio in zona Grostè, che consente la realizzazione, su un’area di 70.000 mq, di percorsi per tutti i livelli, dal malfermo principiante allo spavaldo veterano della tavola. La manutenzione viene fatta ogni giorno ed è previsto l’innevamento artificiale.

Scuole e principianti hanno a disposizione, in zona Pradalago, anche l’Ursus Minipark, del quale si prevede l’ampliamento.

Sono tanti i giovani che nei finesettimana invernali, consultata la webcam Campiglio, saltano in macchina e arrivano qui per la loro dose di adrenalina (e qualche spritz), ma per chi volesse prolungare il soggiorno con qualche pernottamento (che consente di divertirsi e brindare senza pericoli per la sicurezza stradale), è a disposizione un pacchetto “Speciale Snowboarder” che comprende il pernottamento (2, 3 o 4 notti) presso garnì, affittacamere o agriturismo, con prima colazione e skipass per libero accesso alla cabinovia Grostè, 1° e 2° tronco e alla seggiovia a 6 posti Grostè (escluso il periodo di Natale e Capodanno).

A pochi chilometri da Madonna di Campiglio c’è anche il Brentapark di Pinzolo, servito da una seggiovia ad agganciamento automatico, che ogni weekend si trasforma in una festa a cielo aperto.