Siena – Inter 0-1, Mourinho “ringrazia” il cielo





Fedele come pochi José Mourinho,
che nel finale di Siena – Inter è costretto a farsi il segno della croce per ringraziare il pareggio evitato.
Questione di fede, ma anche questione di carattere. Siena – Inter 0-1, Inter campione d’Italia, nerazzurri in festa.

Decide un gran gol di Milito, gol di squadra, cercato e trovato. Il Siena ha onorato l’impegno, in più di un paio di occasioni Maccarone e compagni hanno sfiorato il gol.
Gol venuti meno anche nelle occasioni di Eto’o, una traversa salva Curci, la fortuna aiuta l’Inter.
Il resto è fede, le preghiere di Mourinho sono state esaudite. Lo scudetto è il secondo trofeo vinto in questa stagione dall’Inter, la finale di Champions League completerebbe l’incredibile tripletta.