Serie A Juve- Napoli: 3 a 0 Llorente, Pirlo e Pogba

logo-serie-a

Il posticipo serale del campionato di calcio di Serie A, tra Juventus e Napoli, se lo aggiudica, seppur con qualche immancabile polemica, la Vecchia Signora di Antonio Conte, ma andiamo a vedere meglio, qui di seguito, in dettaglio cosa è appena successo sul campo di Torino.

La chiave della partita è tutta lì al secondo minuto del primo tempo quando lo spagnolo Llorente sblocca l’incontro con un gol in sospetta posizione di fuori gioco. Dopo soli 180 secondi di gioco la Juventus si trova così in vantaggio complicando i piani della partita di Higuain e compagni. Infatti l’undici allenato da Rafa Benitez subisce il colpo psicologicamente, anche troppo, consegnando i restanti venti minuti del primo tempo a Tevez e compagni. Il Napoli recrimina anche per un rigore, sempre sull’1 a 0 per la Juventus, su Gonzalo Higuain, affossato in area da rigore da Angelo Ogbonna, il difensore juventino nel finale verrà poi espulso per un fallo sul belga Mertens. La squadra di Pirlo e Vidal si allarga inizialmente facilmente sul campo, forte del fulmineo vantaggio, e diventa padrona del rettangolo verde, subendo però qualche ripartenza partenopea. Nel secondo tempo la squadra di Benitez ci prova, almeno per dieci minuti, poi Andrea Pirlo segna un gol magistrale, alla sua maniera, e chiude le speranze partenopee. Il francese Pogba segna poi il gol del tre a zero con un euro goal.

Alla fine la Juve batte il Napoli per 3 a 0, risultato e pratica archiviata, l’inseguimento bianco nero alla capolista Roma continua, il Napoli invece avrà molto da rivedere.

 

JUVENTUS-NAPOLI 3-0
Juventus (3-5-2):
 Buffon; Barzagli, Bonucci, Ogbonna; Isla, Vidal (41′ st Marchisio), Pirlo, Pogba, Asamoah; Tevez (39′ st Peluso), Llorente (43′ st Quagliarella). A disp.: Storari, Rubinho, De Ceglie, Motta, Padoin, Giovinco. All.: Conte
Napoli (4-2-3-1): Reina; Maggio, Albiol, Fernandez, Armero; Behrami, Inler (34′ st Zapata); Insigne, Hamsik, Callejon (26′ st Mertens); Higuain. A disp.: Rafael, Colombo, Uvini, Cannavaro, Britos, Bariti, Radosevic, Dzemaili, Pandev. All.: Benitez.
Arbitro: Rocchi
Marcatori: 2′ Llorente, 29′ st Pirlo, 35′ st Pogba
Ammoniti: Bonucci, Vidal (J); Hamsik (N)
Espulsi: 36′ st Ogbonna (J) per somma di ammonizioni

logo-serie-a