Serie B, nona giornata. Crisi di risultati per il Torino

Nella nona giornata di serie B il colpo grosso lo fa il Modena, vincente in casa del Toro. Uno a zero il finale a favore dei canarini che colpiscono con Tamburini e frenano la rincorsa granata al vertice della classifica. “Crisi di risultati sì, di gioco no – ha detto il tecnico del Torino Colantuono a fine partita – “Nel primo tempo contro il Modena disponevamo del gioco: abbiamo avuto occasioni importanti ed è mancato solo il gol che avrebbe cambiato il senso di questa partita. Non è semplice attaccare contro dieci uomini schierati negli ultimi trenta metri, come ha fatto il Modena, come hanno fatto altri. Se non arriva il gol, in partite così la strada va in salita.

Al Menti di Vicenza il Cesena pareggia 0-0, salendo così a una lunghezza di distanza dal Frosinone capolista (0-0). Grazie ai risultati di Vicenza e Torino, i laziali mantengono il primato solitario anche senza essere scesi in campo. Giornata di gloria anche per il Padova: 3-0 al Mantova (Italiano, Rabito, Cani) e secondo posto della classifica. Perde in casa il fanalino di coda Salernitana: 1-2 in favore del Cittadella, settima sconfitta stagionale, ancora fermo a zero il tabellino delle vittoria. Per il Cittadella, è passo dentro la zona playoff. Martedì 27 ottobre si recuperano Ancona-Piacenza, Brescia-Gallipoli, Empoli-Triestina e Lecce-Reggina.

httpv://www.youtube.com/watch?v=IyoA0fs8ekI