Serie B 2012/2013, 4° giornata: Varese-Bari 2-2

varese bari serie b

Il posticipo della quarta giornata di serie B tra Varese e Bari finisce 2-2. La partita è stata equilibrata, ma ad un certo punto sembrava che i padroni di casa potessero ottenere i tre punti. Entrambe le squadre hanno giocato senza timori in cerca della vittoria, ma alla fine il risultato di parità sembra essere il più giusto per quanto è stato fatto in campo da entrambe le compagini. Il Varese avrebbe potuto essere più attento e non farsi rimontare nel finale, ma è andata così.

I biancorossi pagano alcune imprecisioni sotto porta, le reti sono state segnate tutte nella ripresa, la prima porta la firma di Ebagua, mentre il raddoppio è arrivato all’82’ grazie a un gol di Konè, il terzo in tre partite. Gli ospiti non si sono mai arresi e hanno prima accorciato all’87’ su calcio d’angolo battuto da Galano con Caputo che ha anticipato tutti battendo di testa e poi nei minuti di recupero è arrivato anche il pareggio con Iunco che ha messo in mezzo e ci ha pensato Borghese a firmare il pari. Qualche minuto prima sempre allo stesso Borghese era stato annullato un gol per fuorigioco.

Fabrizio Castori è l’allenatore con l’inizio di campionato migliore da quando il Varese è tornato in Serie B, ma non è ovviamente soddisfatto di come si sono messe le cose in campo, soprattutto nel finale. Al contrario Vincenzo Torrente è invece molto soddisfatto per il pareggio raggiunto in extremis. La Serie Bwin si conferma come sempre un campionato pieno di spettacolo e di sorprese.