Serie B 2011/2012, 31° giornata: Pescara-Brescia 1-1

Pescara - Brescia

Finisce 1-1 tra Pescara e Brescia nel posticipo della 31° giornata di serie Bwin. Alla rete di Piovaccari risponde Immobile, i padroni di casa non superano il Torino e mancano il ritorno in vetta. Il Brescia manda sul palo un rigore. Al 3′ il vantaggio di Piovaccari su assist di El Kaddouri, pareggia Immobile con destro a giro. La squadra abruzzese rimane seconda non riuscendo a vincere e finendo anche in 10 l’incontro per l’espulsione nel finale di Verratti. I Brescia continua la sua serie positiva fuori casa, l’ultima sconfitta esterna risale infatti al 1° novembre e il punto di ieri arriva dopo cinque successi esterni consecutivi.

Partono bene gli ospiti che meritano l’immediato vantaggio. Al 12′ Cascione ha la palla buona per il pareggio, ma sbaglia da vicino. Il Brescia è messo bene, ma non riesce a evitare il pareggio al 21′ di Immobile, che con questo gol arriva a quota 22 ed è sempre in testa alla classifica dei bomber.

Due minuti dopo gli ospiti sono ancora in avanti, ma De Maio viene bloccato in area, per l’arbitro è calcio di rigore. Dal dischetto El Kaddouri la manda sul palo alla destra di Annaia che è ben piazzato. Nella ripresa al 48′ il Brescia fallisce un’occasione per il raddoppio con El Kaddouri. In seguito ci prova anche Piovaccari, ma nula di fatto.

I padroni di casa insistono, ma il Brescia si difende bene e alla fine è 1-1. Nel prossimo turno il Pescara andrà sul campo dell’Ascoli, mentre le rondinelle ospiteranno il Grosseto. Il campionato è ancora lungo.