Serie B 2011/2012: 25° giornata: Pescara scavalca il Sassuolo

pescara serie b

Il Pescara di Zdenek Zeman è primo in classifica dopo la quarta giornata di ritorno di serie Bwin. Gli abruzzesi vincono a Crotone ottenendo la sesta vittoria consecutiva. Vince anche il Torino che batte il Vicenza e aggancia al secondo posto il Sassuolo, che ha pareggiato a reti bianche in trasferta a Cittadella. Il Padova perde a Bari, vince anche il Varese che a Livorno ottiene il settimo successo esterno stagionale.

Torna a vincere anche la Reggina dopo nove giornate. Bene anche l’Ascoli che vede adesso più vicina la salvezza dopo la vittoria contro la Nocerina. Il maltempo ha condizionato la giornata con due partite che sono state rinviate: Sampdoria-Empoli, con decisione presa nel pomeriggio in accordo tra le due società e la Prefettura di Genova, oltre a Modena-Albinoleffe che non ha potuto avere inizio.

Il Sassuolo di Fulvio Pea si è dovuto accontentare del pareggio sul campo del Cittadella dopo quattro vittorie consecutive, si allunga comunque a 8 la serie senza sconfitte. Il Pescara al 43′ del primo tempo era sotto di un gol realizzato da Florenzi. Quasi alla fine del primo tempo, precisamente al 48’ Ciro Immobile mette a segno il suo 17° gol stagionale. Nella ripresa al 36′ Cascione infila di testa il 2-1 su cross di Zanon e porta i tre punti agli abbruzzesi.

Il Torino soffre ma supera di misura il Vicenza per 1-0. La squadra di Ventura passa nella ripresa grazie a un’autorete di Tonucci. Il Bari non vinceva dal 15 ottobre scorso e supera il Padova con gol di Stojan, pareggio di Linus Hallenius. Nella ripresa doppietta di Caputo. Il Verona batte il Grosseto con doppietta di Lepiller.