Serie B 2011/2012, 21° giornata: Torino male, ma Campione d’Inverno

serie b

La 21esima giornata di Serie B è iniziata venerdì con il Torino capolista che non è riuscito ad andare oltre il pareggio con l’Albinoleffe in casa in una partita che è stata molto nervosa, con tre espulsioni. Per i granata è arrivato comunque il titolo di campioni di inverno, ma dietro le dirette inseguitrici hanno vinto tutte e si sono avvicinate.

Il Verona, autore di una rimonta contro il Modena è ora ad un solo punto di distanza. La rete del vantaggio modenese è arrivata su calcio di rigore trasformato da Greco al 35′ ma la rimonta veronese si è concretizzata nelle ultime fasi di gara prima con Lepiller all’86 e poi con Taleb ad un minuto dalla fine. Vittoria anche per il Sassuolo che si conferma la terza forza del campionato con il 2-1 alla Juve Stabia. Sblocca la partita per il Sassuolo Sansone al 53’ su punizione, i campani pareggiano con Sau al 75’, il gol vittoria è di nuovo di Sansone che dal dischetto non sbaglia.

Il Pescara supera la Nocerina in trasferta per 2-4. I padroni di casa si erano portati in vantaggio all’8 con Ghepardi, ma il Pescara ha subito pareggiato con Cascione. Immobile poi ha realizzato una doppietta, la Nocerina accorcia con Farias al 53’, ma Maniero allo scadere chiude la gara. Il Padova vince ad Ascoli quasi allo scadere con le reti di Lazerevic al 80’ e Cutolo al 92’.

Vittoria importante per il Varese a Genova con la rete di Domonte sul finire della gara. Pareggio 2-2 tra Gubbio e Bari. In vantaggio il Bari due volte con le reti di Caputo al 54’ e al 72’. Il Gubbio prima accorcia le distanze con Graffiedi su calcio di rigore al 74’ e poi pareggia appena due minuti dopo con la rete di Buchel.

Il Cittadella batte l’Empoli per 2-1. I padroni di casa passano in vantaggio con la rete di Vitofrancesco. La reazione dell’Empoli arriva con Mori, ma Carmine al 73’ fissa il risultato finale. Il Brescia vince 3-0 sul Crotone con gol di ElKaddouri, Vass e Feczesin. Tra Vicenza e reggina finisce 0-0. Grosseto e Livorno pareggiano 1-1 con gol di Caridi e Belingheri.