Serie B 2011/2012, 21° giornata, si torna in campo domani

Serie B 2011 2012

Domani tornai in campo la serie Bwin dopo la pausa natalizia. Questa sarà l’ultima giornata del girone di andata, con il Torino che è già campione d’inverno, tutte le partite si giocano il giorno dell’Epifania con un anticipo e due posticipi. Fra tutte da segnalare le partite tra Sampdoria e Varese e tra Sassuolo e Juve Stabia. Torino-Albinoleffe scendono in campo alle ore 12,30. Gli ospiti dopo un punto nelle ultime tre partite sono tornati in zona retrocessione, mentre la capolista ha rallentato.

Ascoli-Padova con i bianconeri che sono a caccia di punti salvezza perché ci credono ancora grazie ai 13 punti nelle ultime sei partite sono ora a un passo da play off, anche se la classifica dice che alla salvezza mancano ancora sei punti. Di fronte c’è il Padova che in trasferta ha totalizzato solo 12 punti su 35. Brescia-Crotone, con le rondinelle non vincono in casa da 14 giornate e si trovano nella zona play out. Il Crotone in trasferta arriva da due vittorie consecutive contro Nocerina e Cittadella. Cittadella-Empoli con i toscani ancora senza Tavano e in trasferta fatica e i veneti che stanno disputando un buon campionato e vanno forte in casa. Gubbio-Bari con gli umbri che nelle ultime cinque partite in casa hanno sempre finito la gara col risultato di 1-0, tre volte a favore e due contro. Il Bari in trasferta ha portato a casa 16 dei 27 punti totali.

Nocerina-Pescara con i rossoneri che trovano il Pescara quarto in classifica. Una squadra però non irresistibile in trasferta. Al San Francesco si sfidano le due peggiori difese del campionato, 36 gol i campani e 31 gli abruzzesi. Sampdoria-Varese è sfida play off per due squadre che, al momento, però ne sono fuori. La Sampdoria, a quattro punti dalla Reggina, in casa fatica. Il Varese di Maran precede i blucerchiati di due punti e finora in trasferta ha già vinto quattro partite.

Sassuolo-Juve Stabia con gli emiliani in casa hanno vinto cinque volte ma che sono anche battibili, visto che hanno perso in un paio di occasioni. Vespe che fuori dal Menti hanno vinto tre volte e perso quattro. Vicenza-Reggina con i calabresi che vogliono la zona play off. Verona-Modena ore 18. L’Hellas non perde dal 9 ottobre, con la capolista Torino, ed è in striscia positiva da 12 giornate. Grosseto-Livorno ore 20,45 è la partita che chiude il turno ed è un derby toscano.