Serie B 2011/2012 15° giornata: avanza il Sassuolo. Atzori esonerato



Nella quindicesime giornata del campionato italiano di calcio di serie b l’incontro tra Pescara e Padova finisce in parità, con il risultato di 1-1. I padroni di casa passano in vantaggio nella ripresa con un gol di Insigne, ma nei minuti di recupero gli ospiti raggiungono il pareggio con una rocambolesca rete di Trevisan. La Reggina vince 2-1 in casa contro la Nocerina. Devono faticare più del previsto gli uomini di Breda per avere la meglio sugli ospiti. In vantaggio con Emerson si fanno raggiungere da Farias su rigore e riescono a vincere solo a pochi minuti dallo scadere con la prima rete in campionato quest’anno di Emiliano Bonazzoli.

L’Ascoli vince a sorpresa a Brescia per 1-0 con gol di Falconieri. Cittadella e Livorno pareggiano 2-2, Martinelli sblocca il risultato per i padroni di casa, ma Schiattarella pareggia per gli ospiti, poi Schiavon porta di nuovo avanti il Cittadella, ma il Livorno pareggia ancora con Paulinho nel primo minuto di recupero. Il Varese travolge il Grosseto fuori casa 5-1 con gol di Martinetti, Carrozza, Zecchin e la doppietta di Cellini, mentre per i padroni di casa Sforzini mette la firma sul gol della bandiera. Il Sassuolo vince 1-0 a Gubbio con rete di Sansone e si porta al secondo posto in classifica da solo, scavalcando Pescara e Padova.

Juve Stabia e Albinoleffe pareggiano 2-2, i padroni di casa erano avanti di due gol grazie alle marcature di Erpen e Cazzola, ma si sono fatti raggiungere dai gol di Germinale e Lebran. L’Empoli passa a Modena 2-0 con reti di Tavano e Buscè. Crolla la Sampdoria in casa contro il Vicenza che vince 1-0 con gol di Martinelli. Il Verona vince in casa contro il Crotone per 2-1 con gol di Pichlmann e Maietta al secondo minuto di recupero, dopo che i calabresi avevano pareggiato con Caetano. Nel posticipo serale Torino e Bari pareggiano 1-1. In vantaggio i pugliesi con De Paula, pareggio granata con Antenucci.