Serie A Roma – Juventus lunedì 12 dicembre 2011

250px-Francesco_Totti_Vicario_(crop)

Lunedì 12 dicembre 2011 alle ore 29:45 lo stadio Olimpico di Roma accenderà i suoi riflettori su uno dei big match più classici del nostro campionato, ovvero Roma – Juventus, la Lupa contro la Zebra dunque.

Entrambe le società hanno applicato una rivoluzione estiva ma al momento  i risultati migliori si stanno vedendo a Torino, infatti le due squadre stanno vivendo momenti opposti in campionato. Vola la Juventus di Antonio Conte mentre stenta e non poco la Roma di Luis Enrique.

Antonio Conte dovrà però dosare le forze, visto l’impegno d ieri in Coppa Italia contro il Bologna, in una partita che di facile non ha davvero mai nulla. L’allenatore bianco nero potrà però contare sull’intera rosa affidandosi al centrocampo titolare, Pirlo-Vidal- Marchisio, vero punto di forza della Vecchia Signora.

 

L’ambiente giallo rosso è in fermento di suo, vedi il recente caso Osvaldo, che rientrerà dall’esclusione disciplinare proprio contro la Juventus, ai problemi di classifica ma per la sfida contro la Juventus sarà, ancora una volta almeno, compatto. Luis Enrique è arrivato alla sua prova del nove. Una sconfitta contro i rivali bianconeri potrebbe costargli la panchina mentre azzeccare l’impresa ridarebbe slancio e fiducia al progetto spagnolo. Per questo motivo, molto probabilmente, l’ex tecnico del Barcellona B, reintegrato Osvaldo nell’undici titolare, chiederà aiuto al suo giocatore più rappresentativo, il capitano Francesco Totti, uno che sa come battere la Juventus.

Roma – Juventus (lunedì ore 20.45)

ROMA: Stekelenburg; Rosi, De Rossi, Heinze, Taddei; Perrotta, Viviani, Pjanic; Totti; Osvaldo, Lamela. All. Luis Enrique.
JUVE: Buffon; Lichtsteiner, Barzagli, Bonucci, Chiellini; Vidal, Pirlo, Marchisio; Pepe, Matri, Estigarribia. All. Conte.