Serie A Genoa – Inter 6 novembre 2011 ore 12:30

genoa-inter

Genoa- Inter è una sfida di incroci tra chi è stato rossoblu, il principe Milito,  chi stava per diventare nero azzurro, il figlio del vento Rodrigo Palacio e chi lo sarà in un futuro (non si sa quanto prossimo) come Kucka.

L’Inter che sorride in Champions League e stenta in campionato affronta dunque la sfida di Marassi sperando che quel codino argentino, tanto cercato in estate, non abbia troppa voglia di farle sgambetti.

Malesani dovrà fare a meno di Kaladze, il difensore sconta l’ ultima giornata delle quattro di squalifica, mentre Ze Eduardo sarà assente ancora per un mese circa.

Per Emiliano Moretti: “Dovrà essere un Genoa forte, aggressivo, solido. Un Genoa che conceda poco ma che sia anche cinico quando capita l’occasione. Cercando di stare un gradino sopra loro su particolari quali la corsa, i contrasti e la voglia. E’ indubbio che l’Inter sia per organico tra le prime tre d’Italia.Mi aspetto una squadra molto rabbiosa perché capisco che guardando la classifica saranno poco orgogliosi dei punti che hanno e vogliono recuperare. Noi dobbiamo essere pronti a dare più di quello che diamo sempre”.

L’Infermeria dell’Inter è quasi colma, tra i nero azzurri rimarranno fuori Nagatomo, Poli, Coutinho, maicon, Julio Cesar, Forlan, Viviano e Caldirola a cui va aggiungersi la squalifica del difensore rumeno Chivu e se non è proprio emergenza, poco ci manca.

Queste le probabili formazioni della sfida di Marassi, in programma domenica 6 novembre 2011 alle 12,30:

Genoa (4-3-1-2): Frey; Mesto, Moretti, Dainelli, Antonelli; Rossi, Veloso, Kucka; Merkel; Jankovic, Palacio.

All: Malesani

Inter (4-3-1-2); Castellazzi; Zanetti, Lucio, Samuel, Nagatomo; Stankovic, Thiago Motta, Cambiasso; Sneijder; Pazzini, Milito.

All: Ranieri.