Serie A 21 Aprile 2013 Inter-Parma ore 12.30, formazioni

Serie A 21 Aprile 2013 Inter-Parma ore 12.30, formazioni

Fatichiamo a ricordare nel recente passato un momento più delicato e grave per l’Inter. La sconfitta casalinga in Coppa Italia brucia tantissimo e rappresenta l’ennesimo fallimento di una stagione che, ormai, è quasi impossibile da salvare. La Champions League è un puro miraggio e la fiducia in Stramaccioni ormai è a tempo. È vero che il giovane allenatore si è trovato a gestire da solo una situazione estremamente grave, ma il suo carattere non è riuscito comunque a tirare fuori nemmeno il minimo che potesse essere lecito aspettarsi.

La stima nerazzurra è ai minimi storici e per fermare la caduta libera, senza contare almeno la conquista dell’Europa League, sarà necessario tornare a raccogliere i tre punti in casa contro il Parma. La formazione di Donadoni, però, sarà ben avara di favori. La miglior formazione interista è difficilmente schierabile e come unica punta ci sarà ancora una volta Tommaso Rocchi. Non certo preferenza tecnica, ma cause di forza maggiore. Le assenze di Palacio, Cassano, Gargano e Nagatomo non potranno non farsi sentire. C’è da sperare che Alvarez confermi la sua buona vena realizzativa e che la difesa riesca finalmente a non prendere gol, anche se sarà difficile.

Il Parma, infatti, davanti ha una coppia che può destare preoccupazioni. Innanzitutto c’è Amauri, sempre presente quando c’era da risolvere una situazione ingarbugliata. Inoltre al suo fianco si schiererà Sansone, già giustiziere dei nerazzurri in tempi non sospetti. La regia del centrocampo sarà affidata a Valdes. Calcio d’inizio domenica all’ora di pranzo. I tifosi nerazzurri si augurano almeno una digestione tranquilla.

Serie A 21 Aprile 2013 Inter-Parma ore 12.30, formazioni