Serie A 2011 Genoa – Sampdoria 2-1, blucerchiati vicini alla Serie B

palombo_disperazione_samp.lap_4

Il giorno dopo il derby della lanterna, la Serie A 2011 è più vicina alla conclusione e sempre più vicina alla retrocessione in serie B appare la Sampdoria.

Genoa – Sampdoria 2-1. Finisce così il derby, posticipo della 36 giornata del calendario di Serie A. E dire che in questa gara è successo davvero di tutto.

La Sampdoria è arrivata a questo punto della stagione al terzultimo posto e a 2 punti dalla salvezza, rappresentata dal Lecce a quota 38 a scapito dei 36 punti dei blucerchiati.

Gli uomini di Cavasin avevano un disperato bisogno dei 3 punti in palio, cosa che però non è accaduta condannando quasi definitivamente la Doria alla B.

2 punti da recuperare a 2 giornate dal termine del campionato sono tanti, troppi forse. Lo svantaggio per la Samp è quello di un calendario, oltre che della situazione di classifica, che non arrida alla squadra del presidente Garrone che del suo ce l’ha messo per arrivare a questa situazione, vendendo prima Cassano e poi Pazzini, gli uomini che avevano regalato appena 9 mesi fa la Champions ai blucerchiati.

Le prossime 2 gara saranno quindi decisive per il destino della Samp che dovrà affrontare Palermo e Roma e per la matematica dovrà portare a casa 6 punti poichè il Lecce è avvantaggiato dal calendario con il prossimo scontro a Bari, contro una squadra già retrocessa.