Serie A 17° Giornata: c’è il derby Sampdoria – Genoa

criscito milan

Grande appuntamento con l’ultima gara del 2010.

Domenica 19 dicembre, allo stadio Luigi Ferraris di Genova, fischio d’inizio ore 20:45, il derby Sampdoria – Genoa, posticipo della 17° giornata di Serie A.

Sarà una sfida un po’ anomala, perché entrambe le formazioni arrivano da momenti non certamente esaltanti.

La Sampdoria è reduce dal ko di Brescia e non potrà disporre di Antonio Cassano, il Genoa, anch’esso battuto dal Napoli, deve ancora inglobare la mentalità del nuovo allenatore Davide Ballardini, ed ha molti big che non stanno rendendo.

Il derby della Lanterna resta comunque uno spettacolo, che le 2 Gradinate sapranno rendere tale.

Le ultime sfide hanno detto rossoblù, anche se lo scorso aprile si imposero i blucerchiati con un gol, manco a dirlo, proprio di Cassano.

Possibili novità tattiche, perché il Genoa potrebbe privarsi del trequartista (Kharja) e passare al comodo 4-4-2.

Il presidente Enrico Preziosi vuole però una scossa: “La squadra ha dato molto meno di quanto ci si sarebbe aspettati. Io mi prendo le mie responsabilità, cercherò di rimediare nel più breve tempo possibile. Il girone d’andata è quasi finito. Non è il punteggio in classifica, ma una serie di situazioni che pensavo non si sarebbero verificate, la valutazione su qualche giocatore. Si è sbagliato più di quel che si è fatto giusto. Dobbiamo rimediare. Altre formazioni, benchè non ci siano superiori, sono piazzate davanti a noi. Dobbiamo migliorarci anche per dare maggiori soddisfazioni ai nostri tifosi. Certi obiettivi, forse, ci sono già sfuggiti. Non lo vedo come un dramma particolare ma, considerando quanto ho speso, avremmo potuto fare meglio”.

Acque agitate anche in casa Sampdoria, dove, dopo il derby, il direttore generale, Sergio Gasparin, potrebbe rassegnare le proprie dimissioni.