Serie A 13 Gennaio 2013: le ultime dai campi

Andiamo ora a vedere assieme quali sono le ultime notizie dai campi in vista del prossimo turno di serie A, quello compreso tra oggi, sabato 12 gennaio 2013, e domani, domenica 13 gennaio 2013.

Si comincia oggi con l’incontro dello stadio Dall’Ara di Bologna dove i padroni di casa, alle ore 18:00 affrontano il Chievo Verona di Eugenio Corini. La formazione felsinea ritrova Konè ma dovrà, forse, fare a meno di Taider. Tra gli ospiti l’unico dubbio riguarda il ballottaggio offensivo che coinvolge Paloschi e Stoian. In serata si gioca Inter-Pescara, calcio d’inizio a San Siro alle ore 20:45 circa. Stramaccioni viste le squalifiche e le assenze ha la difesa obbligata, può infatti contare solo su Silvestre, Cambiasso e Chivu. Bergodi ripresenterà a Milano la formazione ammazza Fiorentina cambiando solo lo squalificato Togni con Colucci.

Passando alle partite di domani non possiamo che cominciare con l’incontro aperitivo Torino- Siena, in programma alle ore 12:30. Ventura recupera Brighi a centrocampo e Rodriguez in difesa. Iachini, perso Calaiò passato al Napoli, manderà in campo l’esperto Bogdani. Con Cagliari- Genoa cominciamo le partite del pomeriggio. Per i sardi Naingollan andrà a giocare dietro alle punto al posto di Cossu mentre Del Neri ha perso Vargas in settimana, il peruviano sarà fermo un mese circa. Al Massimino si giocherà Catania- Roma, gli etnei sono privi di Lodi mentre Zeman non potrà contare su Osvaldo, spazio quindi a Destro mentre Tachtsidis appare al momento il sostituto di Pjanic. All’ Olimpico si giocherà invece Lazio- Atalanta, i bianco celesti hanno diversi uomini in infermeria ma recuperano Cana e Floccari, Colantuono, che ha appena rinnovato il contratto con la Dea orobica, potrebbe rischiare l’ultimo arrivato, Canini, fin dal primo minuto. Il Palermo arriva invece a Napoli con l’ex Dossena in campo, Mazzarri è invece pronto a riconfermare il macedone Pandev in attacco. A Parma Conte, per rilanciare la Juventus, dovrebbe affidarsi alla coppia Vucinic- Quagliarella, dall’altra parte Amauri scalpita per scendere in campo fin dal primo minuto. Sicuramente interessante è l’incontro del Friuli tra l’Udinese e la Fiorentina, dove Guidolin potrebbe confermare la coppia Muriel- Di Natale, Montella perde Pizzarro e deve valutare chi schierare tra Savic e Tomovic in difesa.  Chiudiamo quindi con il posticipo domenicale, in programma a Marassi, tra Sampdoria e Milan, Delio Rossi conferma l’undici che ha espugnato lo Juventus Stadium, Allegri potrebbe optare per mandare De Sciglio in campo fin dal primo minuto, assieme a Bojan.

 

 

 

Serie A: le partite in calendario per il 6 Gennaio 2013