Serie A 29 Settembre 2013: Cagliari – Inter, Roma – Bologna

Serie A 29 Settembre 2013: Cagliari - Inter, Roma - Bologna

Se ad agosto avessero chiesto ad Inter e Roma se pensavano di potersi trovare nelle posizioni di testa del campionato dopo cinque giornate, probabilmente pochi ci avrebbero creduto al di là della naturale propensione a sostenere la squadra. Invece così è, per la felicità di giallorossi e nerazzurri, che tenteranno rispettivamente di difendere le loro posizioni rispettivamente contro Cagliari e Bologna.

La partita contro i sardi sarà, per l’ennesima volta, particolare nella sua normalità. Si sperava che per questa partita il Sant’Elia potesse essere agibile, ma così non è e per questo la squadra rimane a giocare al Nereo Rocco di Trieste. Non basterà, però, la protezione di un’ex gloria rossonera per fermare l’Inter, apparsa particolarmente pimpante e in forma. Mazzarri tra l’altro avrà a disposizione quasi tutta la formazione al gran completo, il che significa che saranno tutti confermati i protagonisti di questo primo scorcio di stagione, compreso Taider a fianco di Cambiasso e Alvarez a sostegno di Palacio. Milito, per ora, si accomoderà in panchina insieme a Icardi. Stesso atteggiamento per il Cagliari dopo il pareggio contro il Livorno. L’unico dubbio è in attacco: Ibarbo giocherà quasi sicuramente e al suo fianco troverà posto come sempre Sau. Più dubbi ci sono per chi dovrà fare gioco alle loro spalle, dato che Pinilla, in caso di rientro, potrebbe minacciare la titolarità di Cossu.

La Roma è in piena corsa e non sembra volersi fermare. L’unico vero guaio, però, sono gli infortuni, che iniziamo a fare vittime davvero eccellenti come l’ex Inter e Manchester City Maicon. Anche Torosidis si ferma e la difesa per Rudy Garcia sarà mezza da inventare. L’attacco, invece, potrà sempre contare sul trio formato da Totti, Ljajic e Florenzi. Pioli, invece, dovrà fare a meno di Natali, squalificato, mentre mancherà per infortunio anche Cherubini. Ancora un turno di riposo per Bianchi, che già aveva saltato il Milan con suo grande rammarico. Laxalt e Moscardelli, però, potrebbero promettere molto bene, a patto di riuscire a scardinare la difesa giallorossa. Un’impresa che in cinque partite è riuscita un’unica volta.

Serie A 29 Settembre 2013: Cagliari - Inter, Roma - Bologna