Sciopero Serie A revocato, i calciatori in campo nel weekend



La grande paura è passata, almeno per qualche settimana.
Lo sciopero dei calciatori, indetto inizialmente per sabato 25 e domenica 26 settembre 2010, alla fine è stato revocato.
Nonostante non ci sia ancora un accordo tra Aic – Lega Calcio Serie A, le 2 parti hanno deciso di salvare il weekend calcistico della 5° giornata.
“Ora si tratterà fino al 30 novembre purché il presidente della Figc, Giancarlo Abete, si faccia garante sui 2 punti per i quali ancora non c’è accordo e cioè quello sui fuori rosa e sui trasferimenti obbligatori”, è stato il commento di Sergio Campana, presidente Aic.
Lo stesso Abete si è detto ottimista anche per il futuro: “Su 2 punti più controversi, le parti sono rimaste sulle loro posizioni: la Figc si è fatta perciò garante che la continuazione del confronto, la cui scadenza è fissata al 30 novembre, non determinerà forzature o imposizioni. E su questa garanzia della Figc, l’Associazione calciatori ha deciso di sospendere lo sciopero già annunciato”.
Sciopero calciatori che è stato rinviato al turno invernale della Befana, ovvero il 6 gennaio 2011.
Dunque, la 18° giornata di Serie A, verrà anticipata a mercoledì 22 dicembre 2010.