Scialpinismo che passione!

800px-L'Etna_vista_dalla_campagna_di_Randazzo

L’Etna, il più grande e più altro vulcano d’Europa, vanta miti e leggende che affondano le origini nella notte dei tempi e che attraversano le più grandi civiltà del Mediterraneo, dai greci, agli arabi ai romani. Con le sue numerose eruzioni vulcaniche, l’Etna continua a modificare il paesaggio circostante, plasmando il territorio come per volere di una potenza superiore.

Il sogno di molti alpinisti è proprio quello di scalare le sue vette, che come quasi ogni inverno, si tingono di bianco, rendendo questo scenario ancora più suggestivo. Campobase ha quindi pensato di pianificare un pacchetto apposta per tutti gli amanti dello scialpinismo.

Il pacchetto comprende la traversata dal vulcano dal versante Sud al versante Nord passando per i Pizzi de Neri e la Grotta di Ghiaccio, che proprio in questi giorni sono state imbiancate dai primi fiocchi di neve. Sciare sull’Etna con Campobase è un’esperienza emozionante e piena di belle sorprese. Anche solo l’idea di sciare sulle pendici di un vulcano attivo e vedere, all’orizzonte, la bellezza del Mediterraneo, può valere il viaggio in Sicilia, un luogo dove storia e bellezza si intrecciando in ogni momento.

E non è un caso che si parli di storia anche a proposito della traversata Chamonix-Zermatt: registrata come la prima attraversata dello scialpinismo. Questa Houte Route, letteralmente strada alta, è incorniciata da scenari naturalistici semplicemente magnifici, senza contare la particolare bellezza della località di Chamonix. Se state cercano delle traversate con guida alpina allora l’offerta di Campobase sulla Houte Route fa proprio al caso vostro.

800px-L'Etna_vista_dalla_campagna_di_Randazzo