Schede telefoniche, l’intervento di Moggi a Matrix sarà usato contro di lui in tribunale

Ricordate la lite Moggi – Liguori nella puntata di Matrix dello scorso 4 maggio?

Proprio in quell’occasione, l’ex ds della Juventus avrebbe ingenuamente rilasciato affermazioni

che ora potrebbero essere usate contro di lui in tribunale nel corso del processo Calciopoli 2.

Il pm ha infatti affermato che le dichiarazioni fatte in merito al possesso di schede estere sono “confessorie, in quanto Moggi ha dichiarato di averle cedute a Bergamo, Pairetto e Paparesta”.

La difesa di Moggi, a tal proposito, si opporrà sull’acquisizione dell’episodio di Matrix e continuerà a lottare per la trascrizione di altre circa 40 telefonate.

Calciopoli 2 è diventata ora una autentica guerra delle trascrizioni.

Di seguito vi rimbalziamo il video delle affermazioni di Moggi in Matrix, un “autogol” televisivo come hanno detto alcuni:

httpv://www.youtube.com/watch?v=9mOwShOy5SM&feature=player_embedded