Rossi – Ducati: il grande giorno al Wrooom 2011

Finalmente ci siamo è Valentino Rossi è ufficialmente un pilota Ducati.

Il nuovo matrimonio in rosso è sancito a Madonna di Campiglio,in occasione dell’edizione 2011 di Wrooom.

Valentino ha così avuto modo di parlare di se è della sua prossima compagna, la Desmosedici GP11 che secondo il Dottore:
“È diversa da tutte le altre moto, è un vero prototipo, un concetto differente da quello delle case giapponesi”, confidando che per guidarla al meglio deve avere uno stile leggermente più sporco del solito.
Il discorso non poteva ovviamente che andare a finire sul suo recupero, in seguito all’operazione alla spalla dello scorso 14 novembre.

Purtroppo i tempi di recupero potrebbero essere più lunghi di quanto previsto perché sempre secondo Rossi la spalla non sta bene e c’è bisogno di più tempo: “Ho bisogno di cinque o sei mesi per essere al 100%, quindi aprile potrebbe essere il momento”.
Interrogato invece su chi siano i piloti favoriti in questa stagione Rossi ha indicato su tutti l’attuale Campione del Mondo Jorge Lorenzo e l’australiano Casey Stoner.