Robinho va via dal Milan a gennaio

434px-Robinho_2012

Il prossimo calciomercato rossonero di gennaio potrebbe cambiare volto al reparto avanzato dell’undici in campo di Allegri visto che, stando ad alcune indiscrezioni attualmente serpeggianti tra gli addetti ai lavori, Mario Balotelli è sempre più in bilico al Manchester City, mentre Robinho potrebbe lasciare, forse per far posto all’attaccante della nazionale di Prandelli, Milano.

Nonostante le recenti affermazioni di  Mino Raiola che vogliono Super Mario Balotelli bloccato a Manchester questo sempre lo scenario più probabile, anche perchè, altrimenti, non si spiegherebbe il sacrificio di Robinho, visto il doppio impegno del Milan in campionato e in Champions League dove il solo El Sharaawy non potrebbe bastare, con Pato a corrente alternata, e il Pazzo Pazzini di spalla.

Robinho attualmente piace molto al Santos che ha già pronti,  messi lì sul piatto, i  soldi per riportare il giocatore in Brasile, anche se in casa rosso nera allenatore e compagni sono sicuri che il talento carioca non voglia assolutamente lasciare il capoluogo meneghine per tornare in patria visto che di Saudade non se ne parla proprio. A conferma di tutto ciò arrivano poi le parole dell’allenatore milanista, Massimiliano Allegri, che su Robinho si è così pronunciato davanti ai microfoni della stampa: “Per quello che vedo in campo e in allenamento vuole restare, perché s’impegna. Sara’ importante per la seconda parte di stagione”.

 

Se volete essere sempre aggiornati su tutte le novità del nostro amato campionato di calcio di Serie A, calciomercato Milan compreso, non dovete far altro che continuare a seguirci, sempre qui, sulle vostre affezionate pagine di Sport 10.