Ritorno Juventus- Milan Coppa Italia 20 marzo 2012 in tv

150px-TIM_CUP

Anche per il risultato, ma di sicuro per l’onore. Juventus- Milan di stasera ha in palio la finalissima di Coppa Italia ma stasera le due squadre si giocheranno qualcosa che vale molto di più, cioè l’onore.

Questo è l’ultimo scontro annuale tra i due club e arriva dopo il contestatissimo pareggio di campionato e, classifica a parte dove il Milan è tornato in testa, questa è l’occasione per avere l’ultima parola e chiudere di fatto ogni disputa verbale.

Da una parte avremo quindi la Juventus in versione tradizionale, potremmo dire quasi classic, che cercherà la qualificazione e la gloria attraverso le giocate senza tempo di due pilastri del calcio italiano, Pirlo e Del Piero, inoltre questo potrebbe essere l’ultimo confronto con i rosso neri per il capitano bianco nero e un po’ ci stringe il cuore.

Dall’altra parte il Mila è in versione sperimentale con i nuovi Muntari e Mesbah, con Emanuelson tre quartista e con il Piccolo Faraone in attacco ma è anche vero che Allegri non può fare diversamente visto che deve fare a meno diAbate, Cassano, Robinho, Van Bommel, Pato e Strasser mentre Conte deve rinunciare solo a Barzagli.

Nella storia della Coppa Italia sono 20 i precedenti e regna un grande equilibrio, 7 vittorie per parte e sei pareggi.

L’incontro sarà trasmesso in diretta su Rai Uno. Queste le probabili formazioni:

Juventus: Storari, Chiellini, Bonucci, De Ceglie, Lichsteiner, Giaccherini, Pirlo, Vidal, Vucinic, Del Piero, Pepe.
A disp: Manninger, Caceres, Marchisio, Padoin, estigaribbia, Quagliarella, Boriello
All.: Conte

Milan: Amelia, Antoini, Mexes, Thiago Silva, Mesbah, Aquilani, Muntari, Nocerino, Emanuelson, El Sharaawy, Ibrahimovic
A disp.: Abbiati, Bonera, Yepes, Gattuso, Seedorf, Maxi Lopez, Inzaghi
All.: Allegri