Risultati Serie A Domenica 20 Gennaio 2013

Passiamo ora in rassegna i risultati della serie A di oggi, domenica 20 gennaio 2013.

I due anticipi di ieri, sabato 19 gennaio 2013, hanno visto la Juventus confermare il suo primato in classifica abbattendo l’Udinese per 4 a 0, mentre la Lazio ha rallentato, pareggiando in trasferta per 2 a 2 contro il Palermo di Gasperini.  Il Napoli non è andato oltre l’1 a 1 con la Fiorentina nell’incontro aperitivo di oggi. I viola sono passati in vantaggio grazie ad una paperissima di Morgan De Sanctis, poi il pareggio azzurro è giunto, come al solito, ad opera di Cavani, l’attaccante di Salto, Uruguay, ha così modo di festeggiare la sua 100esima marcatura in Serie A.

Il Parma ha pareggiato al Bentegodi di Verona, la squadra di Donadoni si era portata in vantaggio con Belfodil poi Paloschi ha agguantato il segno x per il Chievo. Bergessio e Barrientos sono i marcatori della vittoria catanese sul Genoa a Marassi. Basta una doppietta di Pazzini al Milan per battere il Bologna e risalire in classifica. Il Siena batte la Sampdoria per uno a zero, rete di Bogdani, mentre il colpo grosso di giornata, nella lotta per non retrocedere, lo ha messo a segno il Torino di Ventura, capace di vincere in trasferta, contro una diretta concorrente per la salvezza come il Pescara, per due a zero, Santana e Cerci sono gli eroi granata di oggi. Si sta ancora giocando Atalanta- Cagliari, la sfida dello stadio Azzurri d’Italia di Bergamo ha mezz’ora di ritardo a causa della sospensione per neve.

 

 

Questi i risultati della Serie A di domenica 20 gennaio 2013
ATALANTA 1-1 CAGLIARI (gara in corso: 2’pt. aut. Canini, 12’st. Stendardo)
CHIEVO 1-1 PARMA (40’pt. Belfodil, 11’st. Paloschi)
GENOA 0-2 CATANIA (4’pt. Bergessio, 41’st. Barrientos)
MILAN 2-1 BOLOGNA ( 20’st. Pazzini, 37’st. Pazzini, 39’st. aut. Mexes)
PESCARA 0-2 TORINO (4’pt. Santana, 41’st. Cerci)
SIENA 1-0 SAMPDORIA (26’st. Bogdani)
Roma- Inter ore 20:45

Juventus- Udinese 4-0

Palermo- Lazio 2-2

 

 

 

Serie A: le partite in calendario per il 6 Gennaio 2013