Risultati Serie A 2011: Lecce – Roma 1-2

roma-lecce-info-biglietti

Lecce – Roma 1-2. Finisce così al Via del Mare di Lecce il primo anticipo della 28° giornata di Serie A.

Il primo tempo si chiude con i giallorossi in vantaggio grazie ad una rete dell’ex Mirko Vucinic. La partita nei primi 45 minuti è brutta.

Le squadre non producono un bel gioco e l’unico modo per trovare qualche giocata per la Roma è affidarsi ai lanci lunghi di Pizarro e Mexes. Troppo distanti Borriello e Vucinic che in pratica non producono azioni degne di nota.

Il Lecce dall’altra parte di affida ad un gioco totale di squadra, ma espone il fianco in contropiede. I limiti dei salentini si vedono anche nell’azione del goal.

Riise si trascina l’uomo sulla fascia permettendo l’inserimento di Vucinic che segna con un tiro di punta, in pieno stile calcetto, e batte così Rosati sul palo più lungo.

Nel secondo tempo nel Lecce entra Corvia, ex giallorosso, e la musica cambia. I salentini si rendono pericolosi proprio con Corvia in un paio di occasioni subito ad inizio ripresa, sulle quali è bravissimo Doni.

La Roma cala di intensità ed il Lecce prova il tutto per tutto gettandosi all’assalto della porta difesa da Doni. Il pareggio arriva con un colpo di testa di Giacomazzi alla mezz’ora, sul bel cross di Munari.

Al 88° rigore per la Roma guadagnato da Borriello, colpo di testa che viene intercettato dal braccio di Munari. Sul dischetto ci va Pizarro e sigla la rete del definitivo 2-1 per i giallorossi.

Finisce con la Roma che porta a casa i 3 punti, nonostante un bel Lecce che da quanto mostrato nel secondo tempo, molto probabilmente avrebbe meritato il pareggio.