Serie A 2011 2012: Cagliari – Milan 0-2, autogol di Pisano e Ibrahimovic

Risultati Serie A 2011 2012: Cagliari – Milan 0-2, autogol di Pisano e Ibrahimovic

Il Milan torna in testa ancora una volta, anche se in questo recupero della prima giornata c’è qualche speranza in più di poterci rimanere. Udinese-Juventus, infatti, potrebbe finire in maniera inaspettata e fare un regalo di Natale apprezzatissimo alla truppa rossonera. Il Milan ha sofferto contro il Cagliari, forse più di quanto ci si sarebbe potuto aspettare, ma alla fine è riuscito comunque a prevalere, un po’ di forza e un po’ di abilità. Quando queste cose accadono, si parla di solito di “prova di forza”.

Il Milan parte subito fortissimo, anche se la prima occasione vera è del Cagliari, ma Ribeiro colpisce solamente l’esterno della rete. Pisano invece riesce a centrare bene la porta, peccato che fosse quella difesa da Agazzi. Robinho controlla splendidamente un pallone e lo scodella in area per l’accorrente Nocerino, al quale viene privata la gioia di esultare per un nuovo e inaspettato gol. Il Milan, così passa in vantaggio, ma il primo tempo non si può certo dire esaltante per i colori rossoneri. Il Cagliari reagisce grazie alla buona serata di Cossu, Ibarbo, Larrivey e Nainngolan, che mettono i brividi a Bonera e Taiwo.

Nella ripresa Aquilani avrebbe l’occasione per chiudere, ma Agazzi si fa trovare pronto. Dall’altra parte è clamoroso l’errore di Ibarbo su colpo di testa in braccio ad Abbiati, ma le mani nei capelli se le mettono i tifosi del Milan, quando Robinho, dopo un eccellente dribbling, evita il portiere e si ritrova in posizione defilata, ma favorevole. Il tiro dello sciagurato Binho, però, è alle stelle. Fortuna che ci pensa Ibrahimovic, con un dribbling e un tocco finale dei suoi, a chiudere definitivamente il match, che poi potrebbe vedere anche un gol di Pato se non fosse per il portiere cagliaritano. Il 2011 si chiude per il Milan con 9 vittorie su 11 partite con due pareggi. Se domani la Juve non dovesse vincere, sarebbe un gran Natale in via Turati.