Risultati Serie A 27 ottobre 2013: scappa la Roma

Lega-Serie-A

Oggi, domenica 27 ottobre 2013, la Serie A ha mandato in campo un interessante blocco pomeridiano, dopo gli anticipi di ieri che hanno visto le vittorie di Inter e Sampdoria e di oggi, quando nell’incontro aperitivo il Napoli ha avuto la meglio sul Torino, ma andiamo a vedere meglio che cosa è successo nelle partite delle ore 15:00.

 

La Roma, rimasta in dieci, e decisamente sotto tono riesce a espugnare, nonostante tutto, lo stadio Friuli, con l’Udinese che ha rischiato di passare in vantaggio, ma l’eroe giallo rosso per caso di oggi è stato lo statunitense Bradley bravo a sfruttare l’assist dell’olandese Strootman. La squadra di Rudi Garcia, in dieci e giocando decisamente male, continua però la sua striscia positiva in questo campionato di calcio di Serie A. Affonda invece il Milan a Parma, contro l’ex di turno, Fantantonio Cassano che, grazie all’aiuto di Parolo, riesce a regalare una grande delusione al suo vecchio club e ad Allegri. Vince anche la Juventus, in casa, contro il Genoa di Gasperini. La Vecchia Signora è passata in vantaggio con un rigore di Vidal e ha poi chiuso i giochi con una marcatura dell’Apache Tevez. La Fiorentina, di rimonta, espugna il Bentegodi, sponda Chievo, il Bologna centra finalmente la vittoria, sconfiggendo il Livorno, mentre Catania e Sassuolo si annullano con un pareggio a reti bianche. Questo il riepilogo della giornata di oggi del campionato di calcio di Serie A 2013/2014:

CATANIA 0-0 SASSUOLO

UDINESE 0-1 ROMA (82’ Bradley)

CHIEVO VERONA 1-2 FIORENTINA (13’ Cesar; 45’, 64’ Cuadrado)

PARMA 3-2 MILAN (11’, 90+4’ Parolo, 45+1’ Cassano; 61’ Matri, 63’ Silvestre)

JUVENTUS 2-0 GENOA (23’ rig. Vidal, 36’ Tevez)

BOLOGNA 1-0 LIVORNO (3’ Crespo)

 

 

 

 

Lega-Serie-A