Risultati partite qualificazioni Euro 2012 venerdì 3 giugno 2011



L’Italia vince e convince ma la serata di ieri ha fornito altre indicazioni utili per la corsa ad Euro 2012.

Nel Gruppo A si sono giocate Kazakistan-Azerbaijan, Austria-Germania e Belgio-Turchia. Kazakistan-Azerbaijan è finita 2-1 per i padroni di casa e questi sono i primi 3 punti della nazionale Kazaka.

Austria-Germania, partita di ben altro tenore, ha visto l’arresto nel pomeriggio di un centinaio di tifosi tedeschi. Sul campo il match è andato alla Germania, che ha risolto l’incontro al 90esimao con un gol di Mario Gomez. La Germania è quasi qualificata all’Europeo, e sembra intenzionata ad andare in ritiro a Danzica, mai scelta storica fu più infelice.

Belgio-Turchia 1-1 Ogujinmi e Yilmaz gli autori dei gol mentre l’osservato speciale milanista Witsel ha sbagliato un rigore nella ripresa.

Nel Gruppo C la Slovenia si impone per 2 a 0 sulle Far Oer, da segnalare il gol di Matavz, attaccante in orbita Napoli.

Due gli incontri del gruppo D: Romania- Bosnia e Bielorussia-Francia.
La Romania si sbarazza per 3 a 0 dei bosniaci, in rete Mutu e doppietta di Marica.
La Francia strappa un utile pareggio in Bielorussia, autorete di Abidal, pareggio di Malouda.

Nel Gruppo E va tutto bene alle squadre nordiche dove troviamo la Svezia che si impone per 4-1 in Moldova e la Finlandia, che espugna San Marino grazie a una rete di Forsell.

Nel gruppo F la Crozia allunga, sconfiggendo la Georgia per 2 a 1, ora i croati sono in testa al girone, aspettando di conoscere il risultato in attesa di Grecia- Malta.

In chiusura, per il gruppo I, riportiamo la vittoria della lituani per 2 a 0 sul campo del Liechtenstein.