Risultati partite nazionali spareggi Euro 2012 martedì 15 novembre 2011



I match di ritorno, rispetto ai risultati maturati all’andata, non hanno riservato troppe sorprese e così gli spareggi ufficiali hanno di fatto decretato l’ultimo verdetto ufficiale, in merito alle qualificazioni per Euro 2012 di Polonia e Ucraina.

Il Portogallo si è imposto nettamente sulla Bosnia con un risultato tennistico, un  6 a 2 cha lascia poche repliche: doppietta di Cristiano Ronaldo ed Helder Postiga per i portoghesi e reti di Nani e Veloso per i padroni di casa, per gli ospiti sono andati in gol  Misimovic e Spahic.

Un gol di Jiracek ha consegnato la vittoria alla Repubblica Ceca contro il Montenegro mentre l’Irlanda di Giovanni Trapattoni si è accontentata dell’uno a uno con l’Estonia dopo la goleada dell’andata. La gara di ieri era poco più che una formalità a dire il vero per i verdi del Trap, visto il risultato del match di andata,  0-4 ottenuto a Tallinn, e così l’Eire si è accontentata di un 1-1 casalingo contro l’Estonia per staccare il biglietto. Gli irlandesi si sono portati in vantaggio con Ward al 32′ ma si sono fatti  riprendere dal capitano dei baltici Vassiljev, sul cui tiro da fuori il portiere Given ha non poche  responsabilità. Per Trapattoni è festa, dopo la beffa subita agli spareggi per il mondiale sudafricano contro la Francia, il gatto è ora nel sacco. Anche alla Croazia, dopo aver espugnato Istanbul, è bastato ieri l’no a zero per chiudere la pratica turca di qualificazione.

Questi i risultati degli incontri di ieri 16 novembre 2011:

Portogallo-Bosnia 6-2
Croazia – Turchia 0-0
Irlanda – Estonia 1-1
Montenegro-Rep.Ceca 0-1

Ed ecco quindi l’elenco delle 16 nazionali che saranno  protagoniste a Euro 2012: Polonia, Ucraina, Spagna (campione in carica), Croazia, Repubblica ceca, Danimarca, Inghilterra, Francia, Germania, Grecia, Italia, Olanda, Portogallo. Repubblica d’Irlanda, Russia, Svezia

Il prossim0 2 dicembre 2011 a Kiev si terrà il sorteggio della fase finale.