Risultati Nba novembre 2012: i Nets battono i Knicks

logo-nba

Torniamo ora ad occuparci del massimo campionato professionistico di pallacanestro, made in Usa, cioè la Nba, National Basket Association, che nella nottata di ieri  ha visto  la compagine di Brooklyn aggiudicarsi  il derby di New York, infatti i Nets hanno battuto i Knicks, ma solo  all’overtime, come andremo a vedere meglio in dettaglio qui di seguito.

 

Dopo i tempi supplementari i Brooklyn Nets riescono ad avere la meglio sui New York Knicks per 96 a 89. Come molti di voi ricorderanno questo doveva essere l’incontro inaugurale, rimandato a causa dell’uragano Sandy. In serata i Washington Wizards hanno perso contro i San Antonio Spurs per 92 a 118. Al momento sembra non ci sia proprio nulla da fare per Washington che continua così a restare al palo dopo 12 partite.

Vincono in casa i Detroit Pistons sui Portland Trail Blazers per 108 a 101, per Portland, giunta alla sua  terza sconfitta nelle ultime quattro partite, scatta il campanello d’allarme. Continua invece la marcia trionfale dei  Memphis Grizzlies che vincono contro i Cleveland Cavaliers per 84 a 78, portandosi a casa la decima vittoria nelle ultime undici partite dei Grizzlies,  conservando il miglior record Nba.

Sette vittorie su dodici partite è ruolino di marcia degli Oklahoma City Thunder che in nottata si sono sbarazzati facilmente dei Charlotte Bobcats con un secco  114 a 69 mentre, nella sagra dei tre punti i  Los Angeles Clippers perdono contro New Orleans Hornets per 98 a 105.

Restate con noi su Sport 10 per vivere tutte le grandi emozioni, ed essere sempre aggiornati per tempo, sul  grande basket Nba, dove trovate il meglio dell’informazione sportiva riguardante il massimo campionato di pallacanestro a stelle e strisce.