Risultati Nba febbraio 2014: Belinelli re per una notte

nba

Un grande Marco Belinelli ha trascinato alla vittoria i suoi sul campo di San Antonio nella notte Nba appena trascorsa, ma andiamo a vedere meglio qui di seguito cosa è appena successo.

Infatti gli Spurs sono riusciti a imporsi per 104 a 92 sui Celtics e il nostro Beli è stato capace di mettere a segno una splendida doppia doppia composta da 16 punti e 11 rimbalzi. Re per una notte, Marco Belinelli ha decisamente contribuito al successo di San Antonio contro Boston, assieme a Tim Duncan, miglior marcatore dei suoi, capace di inanellare in serata 25 punti. Gigi Datome è ancora fermo in panchina e così Detroit perde tra le mura amiche contro Cleveland per 89 a 93. LeBron James, sempre lui, con una tripla allo scadere ha di fatto annichilito i Golden State Warriors, grazie a lui i Miami Heat tornano a casa casa con una sofferta vittoria maturata per 111 a 110. Oltre al tiro da tre LeBron ha fatto mettere a referto 36 punti, 13 rimbalzi e 9 assist. E’ arrivata anche la seconda sconfitta nelle ultime tre partite per i Pacers dell’ Indiana, sconfitti a Dallas dai Mavericks. Qui i padroni di casa hanno vinto grazie al duo Ellis-Nowitzki, 23 punti il primo e 18 il secondo. I New York Knicks collezionano la loro sconfitta casalinga, battuti stavolta dai Sacramento Kings per 106 a 101 sul parquet amico del Madison Square Garden. Risulta così buona per le statistiche la doppia doppia di Carmelo Anthony autore di 36 punti e 11 rimbalzi.

Il trio composto da Blake Griffin, Jamal Crawford e Chris Paul ha invece portato al successo i Los Angeles Clippers sui Blazers, 122 a 117 il punteggio finale.

nba