Risultati Nba 2014: vincono i Pacers, perdono i Lakers

Lega-Serie-A

Nella notte Nba appena trascorsa le sorprese non sono di certo mancate così abbiamo potuto assistere al proseguo della marcia vincente dei Pacers dell’Indiana, che finalmente sono riusciti a vincere ad Atlanta, mentre è arrivata la settima sconfitta consecutiva per i Los Angeles Lakers, ma andiamo a vedere meglio in dettaglio qui di seguito.

I Pacers interrompono così la loro striscia negativa sul campo di Atlanta, arrivata a 12, espugnando la casa degli Hawks per 89 a 85 nei minuti finali, grazie ad una spettacolare schiacciata di Paul George che, alla fine, ha chiuso la sua prova facendo mettere a referto 18 punti, ma il migliore dei suoi compagni è stato David West abile a realizzare 22 punti e 10 rimbalzi. Sono riusciti a vincere in trasferta anche i Bobcats e i Chicago Bulls. La compagine di Charlotte ha battuto i Golden State Warriors per 91 a 75 con 30 punti e 13 rimbalzi di Al Jefferson. Gli scatenati Tori di Chicago si sono invece imposti per 101 a 92 in casa dei Phoenix Suns, riscattando così il passo falso compiuto a Sacramento. Qui da far notare ci sono i 19 punti di Boozer e i 18 realizzati dal duo Butler/ Augustin. Risultano invece buoni solo per le statistiche, ma non ai fini del risultato, vista la sconfitta dei suoi, i 24 punti realizzati dallo sloveno Dragic.

 

Chiudiamo con l’ennesimo capitombolo dei Los Angeles Lakers che hanno perso anche in Minnesota, a casa dei Timberwolves, per 109 a 99, la buona notizia qui è il ritorno di Steve Nash e di Steve Blake, anche se restano seri i problemi in difesa.

 

logo-nba