Risultati Nba 2014: Knicks Ko, vincono i Lakers

logo-nba

Sono stati sette gli incontri giocati nella notte Nba dove a far notizia troviamo il capitombolo dei Knicks, mentre i Suns di Phoneix hanno avuto la meglio sui Timberwolves, vittoria importantissima per la zona play off, e Orlando è crollata contro i Lakers, ma andiamo a vedere meglio in dettaglio.

 

I Knicks in Ohio hanno tenuto tutto il primo quarto, ma poi si sono dovuti arrendere al draft di Cleveland, trascinato al successo da Jarrett Jack, 21 i suoi punti, per 104 a 100. Cleveland con questa vittoria si candida fortemente all’ottava posizione, ultimo piazzamento utile per i play off, dove sono in corsa anche i Knicks, complice la sconfitta di Atlanta in Canada, gli Hawks sono infatti stati battuti per 96 a 86 dai Toronto Raptors. Cullano i loro sogni di successo i Phoenix Suns che sul parquet del Target Center di Minneapolis Dragic riescono a vincere per  127 a 120 contro il draft di Minnesota, sconfitta che sembra tagliar inevitabilmente fuori gli ospiti dai giochi post season. Il successo dei Suns è tutto racchiuso in un nome: Kevin Love, giocatore capace di far mettere a referto 36 punti, 14 rimbalzi e 9 assist.  Chiudiamo il nostro giro dedicato alle partite domenicali del Nba con la vittoria dei Los Angeles Lakers che, grazie a questo successo, maturato per 103-94 nei confronti degli Orlando Magic lasciano  l’ultima piazza della Western Conference. Un amarcord tristissimo questo dello Staples Center se si pensa che solo qualche stagione fa, nel 2009, le due squadre si affrontavano nella finale per il titolo.

Continuate a seguirci, sempre qui, sulle vostre affezionate pagine on line di Sport 10 per vivere insieme a noi tutte le emozioni del grande basket, Nba e non solo!

 

 

 

logo-nba