Risultati Europa League: Utrecht – Napoli 3-3

Vedi il Napoli in Europa League, e poi non può che essere spettacolo.

La formazione campana di Walter Mazzarri pareggia, per la 2° volta nella fase a gironi, una partita con ben 6 gol.

Utrecht – Napoli 3-3 lascia ancora all’asciutto gli azzurri dalla vittoria, ma gli permette di restare in corsa per la qualificazione.

Tutto questo grazie alla fantastica tripletta dell’idolo Edinson Cavani, ed il contemporaneo pareggio uscito dall’altro match, Steaua Bucarest – Liverpool 1-1.

Subito avvio esplosivo, con il centravanti uruguaiano che apriva la partita al 5’, con uno splendido tiro a rientrare.

Passavano solo una manciata di minuti, ed un brutto errore di Cribari permetteva all’olandese  Van Wolfswinkel di fare subito 1-1.

Dopo essersi fatto nuovamente sotto con Yebda prima, e Gargano poi, il Napoli pagava a caro prezzo un’altra disattenzione difensiva.

Questa volta il protagonista negativo era Vitale che, dopo essersi fatto superare da Cornelisse, non trovava di meglio da fare che stenderlo in area di rigore.

Dal dischetto, preciso ancora una volta Van Wolfswinkel: 2-1 Utrecht.

Al 36’ il patatrac che avrebbe spezzato chiunque.

Cross di Mertens dalla destra, ed incursione perfetta dell’altro attaccante olandese, Demouge, per il tris locale.

Poco prima dell’intervallo il raddoppio di Cavani, ben lanciato da Yebda, che faceva 3-2.

Nella ripresa assalto del Napoli, ma il portiere Vorm respingeva le conclusioni di Lavezzi ed Hamsik.

Anche Morgan De Sanctis teneva a galla i campani, con miracolose chiusure su Demouge, Duplan e Mertens.

Al 24’ guizzo in velocità di Lavezzi, che si faceva stendere in area: dal dischetto pareggiava ancora Cavani, 3-3.

Un buon punto per il Napoli, che nell’ultima partita interna contro la Steaua Bucarest, al San Paolo, avrà lo spareggio qualificazione: l’obbligo fondamentale, sarà vincere.