Risultati Coppa America giovedì 14 luglio 2011

coppa

Una partita, quella di ieri sera, che i giocatori venezuelani potranno raccontare con orgoglio ai loro nipoti. Sotto di due gol, sul risultato di 3 a 1 per il Paraguay, il Venezuela nei minuti finali trova le due reti valide per il pareggio definitivo, prima con Fedor al 89esimo e poi, in pieno recupero con Perozo. C’è da aggiungere che il gol di Perozo è stato realizzato grazie a una spizzata del suo portiere che nell’ultimo calcio d’angolo della partita si è lanciato coraggiosamente nell’area avversaria per tentare il tutto per tutto.
Entrambe le squadre, grazie a questo risultato, accedono ai quarti della competizione.

L’altro incontro di giornata ha visto il confronto tra la nazionale brasiliana e l’Ecuador. Le due squadre hanno dato vita ad un bel match con il Brasile che sembra aver terminato il suo rodaggio all’ultima giornata del girone, un po’ come l’argentina, trovando così gol e spettacolo contro una volenterosa nazionale ecuadoregna.

Il primo gol dell’incontro è del milanista Pato che è riuscito ad anticipare di testa tutta la difesa avversaria, ma l’ Ecuador pareggia fortunosamente con Caicedo, grazie a una papera di Julio Cesar, portiere carioca dell’Inter. Il Brasile si rimetta a macinare gioco ma il primo tempo si chiude sul uno pari, nonostante il palo colpito da Robinho. Poi, nella ripresa, splende la stella nascente di Neymar che grazie all’azione del suo gol sembra dar ragione al Real Madrid pronto a investire 40 milioni di euro sul giocatore.
Ma non è finita: un dejavu riporta in pari l’Ecuador perché è ancora Caciedo che pareggia, abile a sfruttare la seconda papera di Julio Cesar . Nel finale Pato e Neymar riescono ad assestare i colpi in grado di affondare l’Ecuador per un 4-2 finale.

Il Brasile con questa vittoria vince il girone, grazie alla miglior differenza reti nei confronti del Venezuela e ai quarti affronterà il Paraguay mentre il Venezuela se la dovrà vedere con il Cile.