Risultati Champions League 2011-2012: 2 giornata, Barcellona super





Piovono i gol nella seconda giornata della Champions League 2011-2012 nel girone E il Bayern Leverkusen vince 2-0 contro i belgi del Genk grazie alle reti di Bender e Ballack, mentre Valencia e Chelsea pareggiano 1-1 con gol di Lampard e Soldado su rigore. In classifica il Chelsea comanda con 4 punti seguito dal Bayern Leverkusen a 3, Valencia a 2 e Genk a 1.

Nel girone F vittoria dell’Arsenal per 2-1 sull’Olympiacos Pireo, per i padroni di casa segnano Andrè Santos e Chamberlain, per gli ospiti ci pensa Fuster. Nell’altra partita del girone l’Olympique Marsiglia batte 3-0 il Borussia Dortmund con doppietta di Ayew, di cui uno su rigore e Remy. In classifica i francesi sono primi a punteggio pieno seguiti da Arsenal a 4, Borussia Dortmund a 1 e Olympiacos Pireo a 0. Nel girone G Shakhtar Donetsk e Apoel Nicosia pareggiano 1-1 con le marcature di Trickovski per gli ospiti e Jadson per i padroni di casa, mentre lo Zenit San Pietroburgo vince 3-1 contro il Porto grazie alla doppietta di Shirokov e la rete di Danny. Rodriguez firma invece l’unica marcatura per il Porto. In classifica Apoel Nicosia è sorprendentemente primo a 4 punti, seguito da Zenit San Pietroburgo e Porto a 3 e Shakhtar Donetsk a 1 punto.

Nel giorne H il solito Barcellona incontenibile travolge 5-0 il Bate Borisov con due reti di Messi, una di Pedro, una di Villa e un’autorete dello sfortunato Volodko. In classifica Barcellona e Milan sono primi a 4 punti, seguiti da Viktoria Plzen e Bate Borisov a 1 punto. Le prossime partite della Champions League sono in programma il 18 e il 19 ottobre.