Risultati Champions League 18 ottobre 2011

champions-league

La prima giornata delle due giorni di Champions League è andata in porto per le italiane. Sia Napoli che Inter hanno fatto risultato allungando la loro classifica e tutto sommato possiamo dire che non ci sono state grandi sorprese finora, in attesa delle partite di stasera.

In un San Paolo da favola il Napoli è riuscito a fermare il Bayern Monaco. Il pareggio va forse stretto alla compagine tedesca ma premia sicuramente la forza di volontà azzurra. I piani promozione di Lavezzi e soci si sono però complicati in pieno recupero quando Aguero ha siglato la rete del 2 a 1 per il Manchester City contro il Villareal. Grazie a questa vittoria gli uomini di Mancini tallonano a un punto la squadra di Mazzarri che ha però il vantaggio di aspettare Balotelli e compagni al San Paolo, nella gara di ritorno, dopo la prossima trasferta in Baviera, dove mancherà capitan Cannavaro, ammonito ieri.

Vince ma non convince l’Inter di Ranieri. Pazzini timbra il cartellino in Champions ma i nero azzurri soffrono più del dovuto l’avversario. La partita diventa un assedio alla porta di Julio Cesar ma, fortunatamente, il risultato non cambia. Emblematiche le sostituzioni di Ranieri a gara in corsa che ha tolto sia Zarate che Sneijder per cercare di coprirsi al meglio. Nel girone dell’Inter il Cska Mosca ha battuto per tre a zero i turchi del Trabzonspor.

Il Manchester United è riuscito ad avere la meglio sul Otelul Galati per due a zero grazie a due rigori di Rooney, così come l’Ajax ha espugnato con identico risultato il campo della dinamo Zagabria. Torna a splendere la stella di Mourinho anche in Europa, i blancos strapazzano in casa il Lione con un poker secco che lascia pochi appelli. Infine, un po’ a sorpresa, il Basilea crolla in casa contro il Benfica perdendo due a zero.