Riscatto Aquilani in casa Juventus

alberto aquilani

A Liverpool se la passano male. E ne è testimone una classifica deficitaria e casse societarie altrettanto in ombra.

Dopo sette turni, il Liverpool occupa il posto numero 18 in classifica che ad oggi significherebbe retrocessione.

Ci sarebbe bisogno ovviamente di un intervento sul mercato ma i debiti della società sono saliti a 310 milioni di euro e sarà difficile riuscire a salvare la situzione.

Cosa c’entra tutto questo però con noi italiani? C’entra eccome. C’è un giocatore in particolare che è toccato molto da vicino dalla situazione Liverpool e si tratta di Alberto Aquilani, attualmente in prestito alla Juventus.
Forti di questa situazione economica problematica, i dirigenti del Liverpool sono pronti a definire la cessione a titolo definitivo del calciatore ex Roma, con prezzo già fissato in fase di prestito a 16 milioni di euro.

Una boccata d’aria infinita per la squadra inglese. E un’occasione imperdibile per la Juventus che, a detta di Marotta non sarà lasciata al caso:
«Bisogna coglie­re le opportu­nità». Queste le parole del dg Juventus.
L’affare sembra potersi concludere a breve, sopratutto perchè Aquilani piace molto a Delneri e si è perfettamente integrato negli schemi tattici bianconeri e nella vita torinese.

L’idea di tornare in Inghilterra in sostanza, non sfiora minimamente il calciatore romano. La Juventus sarebbe pronta ad offrire subito 12 milioni di euro e per lo stato di salute del Liverpool non è assurdo pensare che l’offerta possa essere accettata.
Intanto tutti sono alla finestra per il gioiello Fernando Torres che, considerata la drammatica classifica dei Red, è pronto a tagliare la corda.