Revoca Scudetto Inter, per la Juventus è -1

luciano moggi calciopoli

Siamo molto fiduciosi”. Queste le parole del legale della Juventus, Michele Briamonte.

Lo stesso avvocato in questi giorni aveva presentato, su ordine della dirigenza bianconera riunitasi in assemblea lo scorso 10 maggio,

un esposto alla Federcalcio per chiedere la revoca all’Inter dello scudetto 2006, assegnato ai nerazzurri dopo lo scandalo Calciopoli.

Diverso il parere di uno dei “protagonisti” della vicenda, Luciano Moggi: “Revoca scudetto? Doveva farlo prima, ma va bene anche ora”.

No comment invece da parte di Carlo Ancelotti (presente ieri a Napoli all’udienza sul processo Calciopoli) alla richiesta di un parere sulla mossa della società bianconera di chiedere la revoca dello scudetto attribuito all’Inter.

Una dichiarazione sulla vicenda è uscita anche dalla bocca di Gianni Petrucci, presidente del CONI: “La richiesta e’ arrivata al Coni solo per conoscenza. Ma e’ in buone mani. Il presidente della Figc, Giancarlo Abete guida degnamente la sua Federazione”.