Real Madrid, modus vivendi Mourinho

In  terra spagnola si scalda la sfida Sporting Gijon – Real Madrid, che vede i galacticos impegnati nella giornata di domenica scendere in campo in trasferta alle ore 19:00 per continuare la propria corsa scudetto.

Lo special one Josè Mourinho infatti, oltre ad essere stato squalificato per due giornate in seguito all’espulsione rimediata in Coppa del Re in occasione del match contro il Murcia (per aver insultato l’arbitro), ha ricevuto alcune frecciatine dal collega Manuel Prechado, allenatore dello Sporting Gijon.

Questi ha colto l’occasione per rispondere ad una dichiarazione di Mourinho rilasciata a settembre e riguardante il presunto “regalo” che lo Sporting avrebbe fatto al Barcellona: “Mourinho ha detto che abbiamo regalato la partita al Camp Nou; forse era una battuta, ma poi l’ha ripetuta: se era uno scherzo, era pessimo; se voleva provocare per ricevere una risposta dal Barça non l’avrà; se invece parla sul serio è solo un farabuttosono state le parole di Prechado.

Il quale ha anche promesso un clima ostile in casa propria contro il Real Madrid (il club tra l’altro ha anche risposto chiedendo rispetto da parte di Prechado) ma, come si dice in questi, tanto nemici tanto onore e pare che Mourinho di questo motto ne faccia un modus vivendi.