Quote Snai e probabili formazioni finale Champions 2013 Bayern – Borussia

Quote Snai e probabili formazioni finale Champions 2013 Bayern - Borussia

Domani è il grande giorno: la finale tutta tedesca della Champions League 2013 si giocherà al Wembley Stadium e vedrà opporsi la rivelazione dell’anno, il Borussia Dortmund, contro una frequentatrice abituale degli atti conclusivi della massima competizione europea, il Bayern Monaco. Mai come quest’anno, però, i bavaresi sono favoriti sulla compagine della Renania non fosse altro per una netta prevalenza del tasso tecnico dei singoli giocatori. Tra le fila dei gialloneri, però, si schierano anche uomini di primo valore come Lewandowski, il quale, però, dovrà fare a meno proprio di quel Götze che la prossima stagione si vestirà di biancorosso.

Le quote Snai per questo match sono abbastanza impietose. Dando per scontato che non esiste il fattore campo, dato che si giocherà sul neutro londinese, la società di scommesse vede super favorito il Bayern Monaco, quotato a 1,75. Più facile il pareggio, dato a 3,75, piuttosto che la vittoria del Borussia, quotata a 4,25. C’è da sbizzarrirsi per quanto riguarda il risultato esatto: secondo la Snai sarà molto facile che al 90° si sia ancora sul pareggio 1-1 (quota 7,50) e poi si andrà ai supplementari (le scommesse sul risultato valgono solamente per i tempi regolamentari). Subito dopo arriva la vittoria di misura del Bayern per 1-0, quotata a 8,50. La vittoria minima per il Borussia, invece, è quotata a 13. Se vi sentite fortunati e credete che le difese tedesche siano un po’ colabrodo, a quota 150 troviamo la vittoria per 4-0 o 4-3 del Borussia o un bel pareggio scoppiettante sul 4-4.

Onestamente, però, ci sembra davvero molto difficile che queste due squadre crollino così tanto dal punto di vista difensivo. L’unica assenza di rilievo per il Bayern è Kroos., mentre ha recuperato Müller. Davanti a Neuer troveranno posto i titolati di sempre, ovvero Lahm, Boateng, Dante e Alaba. A centrocampo spazio a Martinez e Schweinsteiger, il cui compito sarà di sostenere la linea avanzata composta da Robben, Ribery e, appunto, Müller. Unica, ma letale, punta è Mandzukic. Il Borussia, come detto, soffrirà della pesantissima assenza di Götze, ma campioni come Reus e Lewandowski saranno motivati a sufficienza con un simile scenario. In porta ci sarà Weidenfeller, difeso da Piszczek, Hummels, Subotic e Schmelzer. Anche in Renania si sceglie il centrocampo 2+3, composto prima da Bender e Gundogan, poi da Blaszczykowski, Reus e Grossekreutz. Unica punta il fenomeno dalla Polonia. Manca pochissimo al calcio d’inizio e la tensione è ormai alle stelle.

Quote Snai e probabili formazioni finale Champions 2013 Bayern - Borussia