PSG, la rosa 2013 si amplia: le trattative calciomercato di gennaio

PSG, la rosa 2013 si amplia: le trattative calciomercato di gennaio

Se credevate che ormai il PSG potesse solamente pensare al gioco e non al calciomercato, vi sbagliavate di grosso. La squadra parigina è ancora alla ricerca di qualche grosso colpo, da piazzare forse anche durante il mercato di gennaio. Ovviamente si parla di grandissimi nomi, che con le possibilità economiche degli emiri di sicuro non sarebbero impossibili da sognare.

La prima cosa a cui bisogna pensare è l’allenatore. Ancelotti è coinvolto al massimo nel progetto francese e senza dubbio sarà difficile levargli la panchina. Se l’avversario, però, si chiama José Mourinho, allora tutto è possibile. La sensazione è che questa sarà l’ultima stagione dello Special One nella capitale spagnola, a prescindere da come finirà. Per questo motivo il portoghese si starebbe guardando intorno e cosa c’è di più allettante che prendere in mano una squadra ricca e ambiziosa come il PSG? Se Mou è possibile, però, molto meno raggiungibile è il sogno Cristiano Ronaldo. Non mancherebbero i soldi, ma il Real non ha veramente bisogno di incassare e può permettersi di fare resistenza.

Molto più semplice sarebbe arrivare a Hulk, che dopo le buone prove con il Porto, si sta confermando anche allo Zenit San Pietroburgo. Certo, soffiarlo ai russi dopo soli sei mesi di militanza sarebbe estremamente difficile, ma il Paris può contare sia sui soldi, sia sulla contropartita. In Russia, infatti, potrebbe anche atterrare Ezequiel Lavezzi.

Non solo attacco, però: i giornali inglesi, infatti, parlando di una probabile rottura tra Ashley Cole e la dirigenza del Chelsea. In questo caso una partenza alla volta della Torre Eiffel non sarebbe assolutamente da escludere, anzi.