Probabili formazioni Serie A 24 Novembre 2013: Livorno – Juve, Bologna – Inter

Probabili formazioni Serie A 24 Novembre 2013: Livorno - Juve, Bologna - Inter

Terminata l’esperienza con la nazionale, è di nuovo tempo di Serie A. La Juventus continuerà la sua rincorsa sulla Roma dopo la strepitosa vittoria sul Napoli, ma come ben sappiamo le riprese non sono mai facili per le squadre di vertice. Questo per il semplice motivo che, contrariamente alle compagini meno blasonate, quelle come la Juve sono infarcite di nazionali che tornano da veri e proprio tour de force in giro per il mondo. Antonio Conte sa bene come affrontare questi casi, ma non bisognerà sbagliare una mossa.

Iniziamo dagli azzurri: Prandelli restituirà a Vinovo Buffon, Bonucci, Ogbonna, Marchisio e Pirlo. Tutti top player che hanno giocato e ben figurato contro Nigeria e Germania, anche se la difesa sarà un po’ da riassemblare. Bonucci e Ogbonna, infatti, sono squalificati e non ci saranno. Da valutare anche le condizioni di Isla e Llorente, che tornano da impegni molto provanti e il cileno, in particolare, è uscito dal match contro l’Inghilterra con qualche acciacco. Mancherà anche Lichtsteiner e potrebbe nascere un caso per Vidal. La FIFA, infatti, sarebbe intenzionata ad applicare la regola dei cinque giorni, un sistema ideato per evitare che i giocatori snobbino la nazionale in favore dei più remunerativi club. Se un giocatore salta per qualsiasi ragione un incontro della sua rappresentativa, avrà la proibizione assoluta di scendere in campo nei cinque giorni successivi. Non è chiaro, però, se il conto debba iniziare dal giorno del match saltato o da quello dell’effettive decisione di rientrare. Alla fine al centro dovrebbero schierarsi Caceres e Chiellini. Il centrocampo sarebbe coperto grazie a Pogba, Pirlo e Asamoah, mentre davanti spazio comunque a Tevez, Llorente e Marchisio. I toscani di Davide Nicola arrivano dalla cocente sconfitta contro l’Inter di San Siro, ma la formazione non dovrebbe cambiare molto. Bardi, nonostante le papere, è confermato in porta, mentre davanti si dovrà affrontare un’assenza pesantissima: lo squalificato Paulinho.

Se la Juve insegue lo Scudetto, l’Inter continua a rincorrere il sogno Champions. I problemi per Mazzarri, però, sono i medesimi di Conte, con numerosi giocatori in giro per il globo con le loro nazionali. Fortunatamente, però, il Bologna è un avversario ampiamente alla portata dei nerazzurri, avendo infatti delle note difficoltà a trovare il ritmo giusto in questo campionato. Ecco allora che Mazzarri manderebbe in campo una difesa a tre con Rolando, Samuel e Juan Jesus, mentre a centrocampo confermati Jonathan, Taider, Cambiasso, Alvarez e Nagatomo. Coppia d’attacco formata da Guarin e Palacio. Il Bologna risponderebbe con una formazione speculare composta da Sorensen, Khrin e Antonsson. A centrocampo Garics, Pazienza, Perez, Morleo e Kone. Infine, in attacco, il pericolo più grande: Cristaldo e, soprattutto, Diamanti. Difficile una ripresa felsinea proprio contro l’Inter, ma i milanesi farebbero meglio a non sottovalutare la trasferta.

Probabili formazioni Serie A 24 Novembre 2013: Livorno - Juve, Bologna - Inter