Premier League Manchester City – Chelsea 2-1

terzo-turno-champions-italiane-qualificate-5

Grazie alla vittoria di ieri sera del Manchester City sul Chelsea per 2-1, gli uomini di Mancini si portano ad un solo punto di distanza dalla capolista Manchester United, mentre il Chelsea resta inchiodato al quinto posto con cinque punti di distanza dal Tottenham che occupa la quarta posizione, che permette di prendere parte ai preliminari della prossima edizione della Champions League.

Quella di ieri sera è stata una partita ricca di emozioni. Il primo tempo si è concluso 0-0 ma con il City che ha sfiorato il gol dopo 10’ con un ispirato Nasri, che ha calciato il pallone sulla traversa. Il Manchester City, nei primi minuti del primo tempo ha messo alle corde i rivali del Chelsea che però si difendevano molto bene e nel finire dei primi 45 minuti sono andati vicini al vantaggio. Vantaggio che arriva al 15’ del secondo tempo, sugli sviluppo di un calcio d’angolo la palla arriva a Cahill che calcia il pallone che viene deviato da Kolu Tourè e entra in rete per l’1-0 Chelsea. La partita sembra prendere una brutta piega per il Manchester, ma al 21’ ecco il cambio che cambia le sorti della partita: esce De Jong e al suo posto entra Carlos Tevez che non giocava da 182 giorni. Con il suo ingresso in campo, il City cambia marcia e al 33’ Aguero pareggia i conti su calcio di rigore. 7 minuti più tardi, l’Apache s’inventa un assist che permette a  Nasri di portare in vantaggio il City ribaltando il risultato e permettendo ai suoi di portarsi a casa 3 punti indispensabili per l’assalto alla Premier League.