Premier League 2011: Manchester United campione d’Inghilterra



Il Manchester United è campione di Inghilterra. I Red Devils hanno conquistato il loro 19° titolo della Premier League, il 12° di Sir Alex Ferguson che siede da oltre 25 anni sulla panchina più longeva nella storia moderna del calcio.

E dire che la stagione del Manchester non era cominciata sotto i migliori auspici, con Ferguson che non aveva più a disposizione talenti del calibro di Ronaldo e di Tevez, impegnati altrove a dare spettacolo, ma non vincere nulla.

Rooney ad inizio stagione dopo uno scoppiettante prologo estivo ed un inizio di campionato con goal a raffica, ha subito un infortunio che lo ha tenuto lontano dai campi per almeno 3 mesi, con il ritorno in campo sotto Natale.

Problemi che a Ferguson hanno dato la possibilità di lanciare l’ennesimo talento made Sir Alex, Herandez, El Chicharito. Il giovanissimo attaccante messicano ha iniziato a segnare come una macchina perfetta.

Il Manchester così è risalito in classifica presentandosi allo scontro decisivo contro il Chelsea a +3 dai rivali. La gara all’Old Trafford ha regalato un successo per 2-0 ai padroni di casa che hanno chiuso praticamente il campionato andando a +6 a 3 giornata dalla fine.

Il sigillo è arrivato contro il Blackburn, 1 punto d’oro per i Reds che hanno così festeggiato il titolo con 2 giornate di anticipo.