Pozzato brucia Voeckler in volata, il Giro d’Italia è azzurro

filippo-pozzato

La tappa numero 12 del Giro d’Italia 2010 ha registrato, finalmente, la 1° vittoria di un corridore italiano.

Nella 206 chilometri  Città Sant’Angelo – Porto Recanati, infatti, Filippo Pozzato del team Katusha,  ha bruciato in volata il francese Thomas Voeckler (Bbox Bouygues Telecom), finito 2° davanti al connazionale Jerome Pineau (Quick Step).

Dopo oltre 5 ore di corsa, l’azzurro Pozzato ha mantenuto il fiato necessario per vincere questa tappa e regalare un sorriso al nostro paese.

“È una vittoria che aspettavo da tanto in una stagione un po’ così”, ha confidato lo stesso Pozzato nel dopo gara.

“È veramente un bel successo, cercato con tutto il cuore, ne avevo bisogno. I big hanno cercato di guadagnare secondi, io volevo attaccare ma ho visto che si staccavano e ho aspettato, sapevo di avere buone gambe. Vincere al Giro con la maglia di campione italiano è un sogno”.