Playoff Nba 2014: Super LeBron e Miami Vola

nba

Nella notte firmata Nba tutto lo spettacolo è arrivato dal solito LeBron James, ma andiamo a vedere meglio in dettaglio qui di seguito.

Infatti la stella di Miami ha messo a segno 49 punti, trascinando i suoi alla vittoria sul campo dei Nets, 102 a 96 è stato il risultato finale dell’incontro, portando così la serie sul 3-1. Riassumendo potremmo dire che al Barclays Center di Brooklyn è stato un James contro tutti. Infatti la metà dei punti segnati dai Miami Heat hanno portato la sua firma e il punteggio di 102-96 è il giusto epilogo di una partita che è stata sempre in bilico, ma che alla fine è stata decisa dalle giocate di un grande campione. I Nets hanno provato in tutti i modi a restare in corsa ma gli Heat, sopratutto nel tratto finale della gara, sono stati incontenibili e Ray Allen, dalla lunetta, non ha sbagliato nulla. Al momento la serie è 3-1 per Miami, con la possibilità di strappare il pass per la finale di Conference a Est già nella prossima partita.

Non è riuscita a sfruttare il match point la squadra di San Antonio che ha così ceduto il passo ai Trail Blazers per 103-92, anche qui la serie è sul 3-1, con Belinelli che messo a referto 8 punti. Non una gran serata a dire il vero per gli Spurs dove il miglior realizzatore è stato Tony Parker con 14 punti. Continuate a seguirci, sempre qui, sulle vostre affezionate pagine on line di Sport 10 per essere sempre aggiornati per tempo su tutte le principali novità del grande basket made in Nba.
nba