Play off Nba 2013: perdono ancora i Lakers

logo-nba

E’ Tony Parker, l’eroe di giornata dell’ Nba, l’uomo che ha steso per la seconda volta consecutiva i Lakers piazzando il 2-0 nella serie play off a  favore dei San Antonio, ma andiamo subito a vedere meglio in dettaglio.

Infatti all’AT&T Center gli Spurs battono per 102 a 91  i Los Angeles grazie ai 28 punti e 7 assist messi a referto dal francese, ben supportato da Duncan e Leonard, 16 punti a referto per entrambi.  Non c’è stata storia per i Lakers sempre costretti a rincorrere e apparsi in evidente difficoltà anche per la serata difficile di Gasol, fermatosi a 13 punti. Anche gli Oklahoma City Thunder si portano, nella loro serie play off  regolando con il punteggio di 105 a 102 gli Houston Rockets: Durant e Westbrook 29; Harden 36. Qui è da segnalare la grande prova  dell’ ex di turno James Harden che ne realizza 36 spaventando i suoi ex tifosi, ma l’accoppiata Durant-Westbrook alla fine riesce a garantire il secondo successo nella serie alla franchigia guidata da Scott Brooks.

Buona anche  la prova dei Pacers, che alla Bankers Life Fieldhouse di Indianapolis si portano a casa la gara con un punteggio di 113 a 98 (George 27; Harris 17) su Atlanta e facendo segnare il 2-0 nella serie. Ricapitolando vediamo che si sono stati tre successi interni: in gara 3 Spurs, Thunders e Pacers dovranno spostarsi in trasferta. Continuate a seguirci, sempre qui, sulle vostre affezionate pagine on line di Sport 10 per vivere tutte le emozioni del grande basket a stelle e strisce, firmato Nba, che attualmente vive la sua fase più emozionante, quella dei play off, validi per la corsa al titolo 2013.

logo-nba